Novità in breve

NOTIZIA DEL 15/03/2016

2016: nuovi importi del ticket per il licenziamento

In base a quanto previsto dalla circolare Inps n. 48 del 14 marzo 2016, il contributo, per l’anno 2016, dovuto dai datori di lavoro in caso di licenziamento di un lavoratore a tempo indeterminato è stato rivisto adeguandolo alla normativa NASpI.

NOTIZIA DEL 15/03/2016

INPS: cir.48/16 – importi massimi dei trattamenti di integrazione salariale, mobilità, NASpI e DIS-COLL – anno 2016

L’Inps, con la circolare n. 48 del 14 marzo 2016, comunica la misura, in vigore dal 1° gennaio 2016, degli importi massimi dei trattamenti di integrazione salariale, dell’assegno ordinario e dell’assegno emergenziale per il Fondo del Credito, dell’assegno emergenziale per il Fondo del Credito Cooperativo, della mobilità, dei trattamenti speciali di disoccupazione per l’edilizia, dell’indennità di disoccupazione NASpI, dell’indennità di disoccupazione DIS-COLL, nonché la misura dell’importo mensile dell’assegno per le attività socialmente utili.

NOTIZIA DEL 11/03/2016

Dimissioni volontarie: dal 12 marzo 2016 obbligo di procedura telematica

A partire dal 12 marzo 2016 le dimissioni volontarie e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro dovranno essere effettuate in modalità esclusivamente telematiche, tramite una semplice procedura online accessibile dal sito Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Aggiornamenti Lavoro

Artigianato trentino: dal primo gennaio adesione al Fondo alternativo FSBA

Dal primo gennaio inizia l'adesione e il versamento per le aziende artigiane al Fondo alternativo per l'artigianato FSBA in adempimento a quanto previsto dall'art. 27 del D.Lgs. 148/2015.

Job Act: pubblicati in Gazzetta Ufficiale gli ultimi quattro Decreti Legislativi

Il Consiglio dei Ministri ha pubblicato nel supplemento ordinario n.53 della Gazzetta Ufficiale gli ultimi quattro Decreti Legislativi su delega della Legge 183/2014

Sconto INAIL per l'artigianato 2015 riduzione dell' 8,16%

Le aziende in regola con le disposizioni in materia di sicurezza e senza infortuni nel biennio 2013-2014 in fase di saldo della rata INAIL potranno vedersi applicato lo sconto dell' 8,16% .